DRESANO COMUNITA’ AMICA DELLE PERSONE CON DEMENZA

Anche Dresano  ha ottenuto il riconoscimento di Dementia Friendly Italia ed entra così a far parte delle “Comunità Amiche delle persone con demenza” dal 09 giugno 2022.

Grazie alla collaborazione tra AUSER Dresano-Colturano, il Comune, la  RSA “I Pioppi” e la Farmacia Eredi Gelo,  la nostra Comunità ha ottenuto il prezioso riconoscimento.

Ascoltare, accogliere, comprendere, coinvolgere le persone con demenza.
Questo è ciò che fa una Comunità Amica delle Persone con Demenza.

La Comunità Amica può essere una città, un paese o una porzione di territorio, in cui le persone affette da demenza sono rispettate, comprese, sostenute e fiduciose di poter contribuire alla vita della comunità.
Una Comunità dove l’obiettivo principale è aumentare la conoscenza della malattia come strumento per ridurre l’emarginazione e il pregiudizio sociale nei confronti dei malati e dei loro familiari, in modo da permettere loro di partecipare alla vita attiva della comunità e migliorare la loro qualità di vita.
Una Comunità Amica delle Persone con Demenza mette in rete cittadini, istituzioni, associazioni e categorie professionali di una città al fine di rendere i suoi spazi, le sue iniziative e le sue relazioni più fruibili da tutti, senza esclusione delle persone con demenza e dei loro familiari.
Il progetto “Comunità Amica delle Persone con Demenza” è partito nel nostro Paese nel luglio del 2016 per iniziativa della Federazione Alzheimer Italia.
Il progetto è basato su un protocollo messo a punto in Gran Bretagna dall’Alzheimer’s Society, pioniera dell’organizzazione di Dementia Friendly Community in Europa, che ha scelto la Federazione Alzheimer come interlocutore unico per l’Italia.
La prima città coinvolta è stata Abbiategrasso, in provincia di Milano.
(fonte: Federazione Alzheimer Italia – Cartella Stampa XXV Giornata Mondiale Alzheimer, settembre 2018, www.alzheimer.it ).

Da luglio 2016 a oggi (giugno 2022) altre città in diverse regioni hanno aderito al progetto; ad oggi le città Dementia Friendly in Italia sono 40: Abbiategrasso (Mi), Alberobello (Ba), Albino (Bg), Arzignano (Vi), Bari (Municipio 2), Bisceglie (Ba), Carate Brianza (Mb), Casale Monferrato (Al), Catanzaro centro storico, Cicala (Cz), Cremona (Cr), Dresano (Mi), Dronero (Cn), Formiggine (Mo), Gavirate (Va), Genova-Municipio Levante, Giovinazzo (Ba), Gualdo Tadino (Pg), Ivrea (To), Lissone (Mb), Maranello (Mo), Melegnano (Mi), Mirandola (Mo), Monza San Biagio-Cazzaniga, Monza-Triante, Muggia (Ts), Nomi (Tn), Nonantola (Mo), Pietra Ligure (SV), Pinerolo (To), Polo Territoriale Lago (Lc), Pozzuolo del Friuli (Ud), Recco (Ge), San Prospero (Mo), Scanzorosciate (Bg), Tradate (Va), Valle dei Laghi (Tn), Val Pellice (To), Verona-San Zeno, Villaricca (Na).

La Federazione Alzheimer Italia è la maggior organizzazione nazionale non profit dedicata alla promozione della ricerca medica e scientifica sulle cause, la cura e l’assistenza alla malattia di Alzheimer e la demenza, al supporto dei malati e dei loro familiari, alla tutela dei loro diritti, alla partecipazione alla programmazione della politica sanitario-sociale.
La presidente Gabriella Salvini Porro:
“Mettere al centro la persona con demenza, dandole spazio e voce per rendere migliore la sua qualità di vita insieme a quella dei suoi cari, abbattendo lo stigma. È questo l’obiettivo con cui abbiamo dato vita al progetto “Comunità Amiche delle Persone con Demenza”, dove il malato è guardato con dignità per la sua persona e non per la sua malattia.
Working to become afferma il nostro logo: le Comunità che aderiscono al progetto lavorano ogni giorno per diventare Amiche, e il protagonista è sempre la Persona con Demenza.

  • Notizie
Titolo Data
DRESANO COMUNITA’ AMICA DELLE PERSONE CON DEMENZA